Manifesti celebrativi per la Giornata Internazionale della Danza promossa dall’UNESCO

Il 29 aprile si festeggia in tutti i Paesi del mondo la Giornata Internazionale della Danza, promossa dall’International Dance Council dell’UNESCO. Da anni Ayzoh! segue questi eventi — dove il senso di comunità raggiunge le sue vette più allegre e vivaci — per poi produrre, ogni anno, un poster celebrativo.

Messaggio ufficiale dell’Unesco per la Giornata Internazionale della Danza

Per la maggior parte della storia dell’umanità si e sempre danzato all’aperto per ore ed ore, in radure, piazze, sagrati o all’interno di aie, fino ad arrivare al giorno d’oggi con sale da ballo, club, teatri, scuole, auditorium o discoteche.

Proponiamo di fare un passo verso la natura celebrando la Giornata Mondiale della Danza in luoghi aperti: strade, piazze, parchi, stadi, spiagge, parcheggi, qualsiasi spazio aperto… ovunque purché ci sia il cielo come tetto.

La voglia di ballare è un impulso naturale e a modo loro i ballerini onorano la natura: lasciando che l’energia cosmica scorra dentro i loro corpi si mettono in contatto con l’Universo.

Nel corso dell’anno insegniamo danza, facciamo prove e ci esibiamo tra quattro mura. In questa giornata speciale dedicata alla danza, facciamo la differenza esibendoci o insegnando a chiunque, anche al freddo o sotto la pioggia, su un terreno sconnesso o con il vento che ci ruba la musica!

La bellezza di questi movimenti e la gioia dipinta sui nostri visi rallegreranno i cuori dei passanti radunati intorno a noi in curiosa spontaneità.

Prof. Alkis Raftis
Presidente del Consiglio Internazionale di Danza (CID) UNESCO, Parigi

Manifesti celebrativi per la Giornata Internazionale della Danza promossa dall’UNESCO

by Ayzoh! time to read: 1 min
Torna su