Didattica

Ayzoh! organizza laboratori didattici studiati per soddisfare le esigenze di chi — organizzazioni, associazioni, cooperative e piccole comunità — vuole apprendere le tecniche necessarie per curare, dall’inizio alla fine, progetto editoriali destinati a raggiungere un determinato risultato nel campo dell’innovazione sociale.

In questi laboratori i partecipanti imparano a padroneggiare la propria comunicazione e le tecniche necessarie per creare  —  con budget ridotti e attrezzature accessibili a tutti  —  progetti editoriali utili per sostenere una particolare causa, per promuovere un’idea, per lanciare un progetto o semplicemente per dare una forma tangibile alle istanze della propria comunità o organizzazione.

Partendo dal racconto visuale e affrontando l’intero processo produttivo, ogni laboratorio ruota infatti intorno alla creazione di una vera pubblicazione, di qualità professionale  —  documentaristica, giornalistica o concettuale  —  pronta per essere distribuita e condivisa con il suo pubblico di riferimento.

Durata e sede dei laboratori

I corsi sono molto intensivi e, in media, durano tra i sette e i dieci giorni (50+ ore). Si possono tenere presso la sede di Ayzoh! di Rimini oppure presso le strutture ricettive dei nostri partner in Italia (Toscana, Val d’Aosta e Puglia). E’ anche possibile organizzare laboratori da tenersi presso la sede dell’organizzazione interessata oppure direttamente sul campo, dovunque esso sia.

Laboratori su misura dei partecipanti

Tutti i laboratori sono personalizzati e strutturati in base alle reali esigenze dei partecipanti. E’ infatti possibile combinare la parte didattica con la realizzazione di un progetto finito che abbia un utilizzo concreto per l’organizzazione stessa.

A seconda delle specifiche esigenze dell’organizzazione, della preparazione di base dei partecipanti e del budget a disposizione questa pubblicazione potrà essere online, digitale, stampata, video o multimediale.

Attrezzature necessarie

Tutti i laboratori di Ayzoh! sono “tecnicamente agnostici”. I nostri istruttori sanno adattarsi all’esperienza dei partecipanti, e alle attrezzature in loro possesso, per spingerli a creare il miglior prodotto possibile con i mezzi e le risorse a disposizione.

Ovviamente, se possibile, è sempre preferibile usare le migliori attrezzature messe a disposizione dalla tecnologia odierna ma eventuali limitazioni tecniche non ci impediscono mai di sviluppare a fondo l’intero processo narrativo per creare un prodotto efficace e di qualità.

Pin It on Pinterest

Torna su